CENTRO PER LA PROMOZIONE DELLA SCIENZA

belgrado, 2010 - concorso

L'edificio è caratterizzato da semplicità volumetrica e il suo dinamismo è dato da forme spigolose e taglienti e dall'alternanza di pieni e vuoti, luci ed ombre.
L'edificio è una scultura in pietra bianca, simbolo di purezza e semplicità, che evoca gli elementi della tecnologia spaziale, come la cultura contemporanea continua a individuarli, con le immagini di astronavi sul cosmo.Inoltre, l'uso del bianco è l'elemento di continuità storica - Belgrado "città bianca".
Il centro della scienza colorato di bianco si distingue come elemento di trasformazione del paesaggio urbano della Nuova Belgrado, dove ancora coesiste il grigio dei blocchi abitativi socialisti ed i colori dei nuovi edifici della globalizzazione post socialista.
L'edificio è una scultura orizzontale posizionato sulla topografia del sito, esso è disposto parallelamente alla strada sul cui lato è situata la piattaforma di ingresso che ospita l'ingresso del Centro, dell'auditorium e dell'area di amministrazione. Uno specchio d'acqua si contrappone all’edificio definendo e separando i diversi accessi.