casa Pendio

Castellamare del Golfo - progetto

Il progetto per la Villa Pendio prevede un volume seminterrato che viene incassato nella topografia assecondando la naturale pendenza del terreno. Questo espediente consente di ottenere un’architettura ad alta integrazione paesaggistica e naturalistica. Il volume abitativo è formato da tre volumi allungati collegati tra loro che, non essendo allineati, formano i due patii con la parete di contenimento del terreno.
I tre volumi hanno una corrispondenza con le funzioni, il volume centrale, quello slittato a valle è il volume della zona giorno che si apre verso il paesaggio a sud e ad est.
Il volume ad est ospita le camere da letto e i bagni mentre dalla parte opposta, ad ovest, il volume più piccolo è destinato ai servizi. Il collegamento trasversale tra i volumi è un asse distributivo lineare che collega tutti gli spazi dell’abitazione.

Promotore immobiliare: